Rimasto chiuso fuori casa a Torino? Chiave rotta nella serratura? Cosa fare?

Rimasto chiuso fuori casa a Torino o ti si è rotta la chiave nella serratura? Ecco le soluzioni

A chi non è capitato almeno una volta nella vita di rimanere chiuso fuori casa o che la chiave si sia rotta nella serratura. Questo inconveniente può s succedere per svariati motivi creando grande scocciatura e frustrazione. A volte può bastare una semplice distrazione o una dimenticanza, altre volte può essere causata da una serratura difettosa o una chiave che si rompe al suo interno; in ogni caso, il risultato è sempre lo stesso, rimanere chiusi fuori casa. Non è mai bello quando succede, anzi, è davvero fastidioso, soprattutto se si fa ritorno in casa dopo una lunga giornata di lavoro. Fortunatamente esistono delle soluzioni che possono permetterti di evitare di perdere tempo e risolvere il problema nel miglior modo possibile.

rimasto chiuso fuori casa torino
chiuso fuori con serratura rotta torino

Cosa bisogna fare se si rimane chiusi fuori casa o si rompe la chiave nella serratura? In questo articolo risponderemo a queste domande, fornendo delle soluzioni qualora ci si dovrebbe trovare a vivere questa disavventura.

Chiamare i Vigili del Fuoco in caso d’emergenza

Nel caso in cui resti chiuso fuori caso e si manifesti una situazione d’emergenza, una semplice scocciatura può trasformarsi in un attimo in panico. Ciò può capitare qualora si resti bloccati fuori casa mentre all’interno è presente un bambino piccolo, un anziano o il gas acceso. In questi casi, non c’è tempo da perdere e bisogna chiamare subito il 115, contattando i Vigili del Fuoco per chiedere aiuto. Una volta arrivati sul campo, i pompieri cercheranno di sbloccare la porta o una delle finestre che accedono all’abitazione, per risolvere la situazione nel minor breve tempo possibile.

I Vigili del Fuoco vanno chiamati solo incasso di reale emergenza, poiché il loro intervento è dettato appunto da una situazione di pericolo: se non c’è una situazione che mette a rischio l’incolumità della vita o la sicurezza delle persone, non è necessario chiamare il 115. In ogni altro caso, qualora non è presente una situazione di emergenza, la soluzione migliore è quella di contattare un fabbro.

Contatta il fabbro più vicino in zona se non c’ alcuna emergenza

Se non si sono particolari emergenze, la prima delle soluzioni disponibili è quella di contattare il fabbro più vicino nella zona in cui abiti, meglio se attivo 24 ore su 24. In caso di emergenza, infatti, come abbiamo visto, bisogna contattare subito i Vigili del Fuoco, che interverranno prima di tutto per risolvere al meglio la situazione di pericolo. Diversamente, se non è messa a rischio l’incolumità o la sicurezza di alcuna persona, per risolvere il problema, la soluzione migliore è quella di contattare un fabbro.

Nel momento in cui resto chiuso fuori casa, mi si è rotta la chiave dentro la serratura o non riesco ad entrare, qual è la prima cosa che devo fare? La prima cosa che dovrai fare per gestire il rientro in casa è cercare di non tentare di rientrare da solo, soprattutto se per farlo puoi metterti in una situazione di pericolo. Evita quindi di arrampicarti sul tetto o cercare di entrare da una finestra: sono tutte azioni molto pericolose, soprattutto se l’abitazione si trova su piani alti. Diversamente, qualora la tua abitazione si trovi al piano terra, potresti provare facendo leva con un cacciavite per forzare la finestra, così da rimuovere il vetro per riuscire ad entrare, oppure potresti utilizzare una tessera di plastica per forzare la serratura a scatto.

In realtà, ognuna di queste operazioni può anche peggiorare la situazione, soprattutto se non si ha dimestichezza con gli attrezzi. In tanti casi si rischia di rovinare in modo irrimediabile infissi, come finestre e porte d’ingresso. La soluzione migliore, quindi, resta sempre quella di chiamare una fabbro: come abbiamo detto cerca il fabbro più vicino a casa tua, che operi 24 ore su 24, in modo da risolvere il problema in tempi più rapidi. L’intervento del fabbro è fondamentale per poter rientrare rapidamente in casa senza dover causare ulteriori inconvenienti o dover attendere troppo, ed eviterà di mettere in pericolo la tua incolumità e di danneggiare porte e finestre, rovinando le serrature.

Soluzioni fa da te se si resta chiusi fuori casa

Nonostante ti abbiamo sconsigliato di cercare di forzare manualmente le serrature o di provare ad aprire porte e finestre facendo leva, soprattutto se si può creare una situazione di pericolo per la tua incolumità, ci sono casi in cui la soluzione fai da te può funzionare quando si è rimasti chiusi fuori casa. Se hai dimestichezza con gli attrezzi e tempo da impiegare, potrai provare alcune soluzioni fai da te non pericolose. Ovviamente, non ti raccomanderemo mai di arrampicarti sul tetto o camminare su un muro. Ricordati sempre che la soluzione migliore resta sempre quella di chiamare il fabbro e in caso di emergenza i Vigili del Fuoco: in alternativa ti proponiamo alcune soluzioni secondarie.

Come forzare una finestra

Per prima cosa, dovrai valutare se hai la possibilità di reperire qualche attrezzo. Una volta trovati gli attrezzi si può procedere con il forzare la finestra. Per forzare la finestra il requisito fondamentale è l’altezza dell’abitazione. Ovviamente, lo consigliamo solo per abitazioni al piano terra, così da non mettere a rischio la propria sicurezza. Dopo aver trovato un cacciavite, dovrai inserirlo sotto il vetro di una finestra e fare leva con l’attrezzo cercando di non danneggiare la cornice, compromettendola. Solitamente, attraverso questa procedura, il vetro di una porta finestra dovrebbe rimuoversi facilmente. Una volta tolto il vetro, potrai infilare le mani attraverso il buco per raggiungere la maniglia ed aprire la finestra.

Come aprire una serratura a scatto

Per aprire una serratura a scatto dovrai munirti di una tessera di plastica. Per riuscire ad applicare questa tecnica dovrai essere sicuro che la serratura a scatto fa parte di una maniglia, altrimenti non funziona. Prendendo la tessera (anche quella del supermercato va bene), dovrai inserirla tra la porta e la cornice cercando di appoggiarla sulla parte piccola della serratura, ovvero quella triangolare che punta verso la cornice. Fai pressione su quel punto e muovi la maniglia. Se senti che la serratura scatta all’indietro potrai abbassare la maniglia e aprire la porta. In questo modo sarai riuscito ad entrare dentro casa senza forzare la porta e rovinare infissi e serramenti, evitando quindi di dover sostituire la serratura.

Rompere la maniglia con un martello

Questo metodo è sicuramente uno dei più estremi, perché comprometterà la funzionalità della serratura, obbligandoti a sostituirla in un secondo momento. Ti consigliamo di non prendere in considerazione questa tipologia di intervento, se non in casi urgenti, in cui non puoi contattare il fabbro ma hai necessità di entrare dentro casa. Non confondere però l’urgenza con l’emergenza: se è a rischio la vita o la sicurezza di qualcuno bisogna sempre chiamare i Vigili del Fuoco prima di tutto. La procedura è molto semplice: dovrai trovare un martello e colpire la maniglia con due-tre colpi ben assestati, così da farla cadere e arrivare alla serratura.
Se è possibile, la migliore delle soluzioni resta sempre quella di chiamare il fabbro più vicino in zona.

OPERIAMO IN TUTTE LE ZONE DI TORINO:

Torino Crocetta ,Torino Centro ,Torino Madonna del Pilone ,Torino Borgo Po ,Torino Santa Rita ,Torino Cavoretto ,Torino Parella ,Torino Pozzo Strada ,Torino Vanchiglia ,Torino Cenisia ,Torino San Paolo ,Torino San Salvario ,Torino Cenisia ,Torino Campidoglio ,Torino San Donato ,Torino Rossini ,Torino Nizza ,Torino Lingotto ,Torino Mirafiori ,Torino Madonna di Campagna ,Torino Bertolla ,Torino Regio Parco ,Torino Borgo Vittoria ,Torino Lucento ,Torino Le Vallette ,Torino Barriera di Milano ,Torino Falchera ,Torino Lanzo

OPERIAMO IN TUTTA LA PROVINCIA DI TORINO:

Torino , Moncalieri , Collegno , Rivoli , Nichelino , Settimo Torinese , Grugliasco , Chieri , Pinerolo , Venaria Reale , Carmagnola , Chivasso , Ivrea , Orbassano , Rivalta di Torino , Caselle Torinese , San Mauro Torinese , Ciriè , Piossasco , Beinasco , Alpignano , Giaveno , Leini , Volpiano , Pianezza , Vinovo , Borgaro Torinese , Rivarolo Canavese , Avigliana , Trofarello , Santena , Poirino , San Maurizio Canavese , Castellamonte , Cuorgnè , Gassino Torinese , Carignano , La Loggia , Volvera , Brandizzo , Druento , Bruino , Pino Torinese , None , Cumiana , Caluso , Luserna San Giovanni , Nole , Castiglione Torinese , Almese , Susa , Buttigliera Alta , Strambino , Cambiano , San Benigno Canavese , Bussoleno , Candiolo , Cavour , Montanaro , Vigone , Favria , Lanzo Torinese , San Francesco al Campo , Rosta , Verolengo , Villastellone , Sant’Ambrogio di Torino , Riva Presso Chieri , Villafranca Piemonte , Condove , Bricherasio , Torre Pellice , Sant’Antonino di Susa , Mazzè , Villar Perosa , Pecetto Torinese , San Carlo Canavese , Givoletto , Mathi , Pavone Canavese , Trana , Val della Torre , Piobesi Torinese , Airasca , Baldissero Torinese , Borgofranco d’Ivrea , Sangano , San Secondo di Pinerolo , Villarbasse , Montalto Dora , Bibiana , Forno Canavese , Cafasse , San Giusto Canavese , Piscina , Pont-Canavese , Oulx , Scalenghe , Corio , Banchette , Perosa Argentina , Coazze , San Gillio , Balangero , Bardonecchia , Bosconero , Valperga , San Raffaele Cimena , Robassomero , Caselette , Pinasca , Villar Dora , Torrazza Piemonte , Frossasco , Romano Canavese , Fiano , Agliè , Rivara , San Giorgio Canavese , Cantalupa , Rubiana , Foglizzo , Feletto , Castagnole Piemonte , Borgone Susa , Cavagnolo , Bollengo , Caprie , Chiaverano , Pancalieri , Villar Focchiardo , Roletto , Andezeno , San Sebastiano da Po , Pralormo , Lessolo , Casalborgone , Rondissone , Salassa , San Germano Chisone , Reano , La Cassa , Castagneto Po , Cercenasco , Rocca Canavese , Lombardore , Albiano d’Ivrea , Front , Chiusa di San Michele , Busano , Chianocco , Brusasco , Rivarossa , Barbania , Samone , Settimo Vittone , Cascinette d’Ivrea , Coassolo Torinese , Bruzolo , Oglianico , Locana , Lauriano , Vauda Canavese , San Pietro Val Lemina , Vaie , Sciolze , Verrua Savoia , Buriasco , Piverone , Campiglione Fenile , Marentino , Azeglio , Mercenasco , Vische , Prarostino , Candia Canavese , Ozegna , Germagnano , Loranzè , Macello , Virle Piemonte , Villanova Canavese , Rivalba , Burolo , Osasco , Villar Pellice , Pavarolo , Sauze d’Oulx , Arignano , Porte , Ceres , Lombriasco , Viù , Villareggia , Sparone , Quincinetto , Grosso , San Giorio di Susa , Pomaretto , Cuceglio , Montalenghe , Cesana Torinese , Valgioie , Sestriere , Caravino , Osasio , Monteu da Po , Venaus , Chiomonte , Angrogna , Scarmagno , Moriondo Torinese , Vico Canavese , Palazzo Canavese , Roure , San Martino Canavese , Varisella , Meana di Susa , Vestignè , Bairo , Fiorano Canavese , Borgomasino , Carema , Mezzenile , Orio Canavese , Tavagnasco , Pragelato , Rueglio , Pertusio , Vallo Torinese , Prascorsano , Montaldo Torinese , Inverso Pinasca , Alice Superiore , Gravere , Mattie , Perrero , Mompantero , Giaglione , Torre Canavese , Pessinetto , Borgiallo , Salbertrand , Barone Canavese , Colleretto Giacosa , Bobbio Pellice , Cantoira , Garzigliana , San Didero , Lusigliè , Baldissero Canavese , Vistrorio , Pratiglione , Perosa Canavese , Fenestrelle , Novalesa , Vidracco , Traves , Cossano Canavese , Andrate , Lusernetta , Salerano Canavese , Settimo Rottaro , Ala di Stura , Brozolo , Levone , Parella , Maglione , Castelnuovo Nigra , Brosso , Mombello di Torino , Issiglio , Isolabella , Ciconio , San Colombano Belmonte , Cinzano , Lugnacco , Monastero di Lanzo , Chialamberto , Quassolo , Colleretto Castelnuovo , Traversella , Quagliuzzo , Ronco Canavese , Frassinetto , Nomaglio , Canischio , Exilles , San Ponso , Strambinello , Alpette , Cintano , Vialfrè , Sauze di Cesana , Prali , Pramollo , Rorà , Chiesanuova , Pecco , Claviere , Usseglio , Groscavallo , Lemie , Usseaux , Ceresole Reale , Noasca , Trausella , Balme , Valprato Soana , Meugliano , Salza di Pinerolo , Massello , Ribordone , Ingria , Moncenisio